SIENA

Arrestata la baby gang che terrorizzava alcuni minorenni

Dalla primavera scorsa, molti ragazzi di Siena sono stati costretti ad uscire di casa con la paura di essere presi di mira.

Arrestata la baby gang che terrorizzava alcuni minorenni
Siena, 06 Novembre 2020 ore 14:47

All’alba di questa mattina, abbiamo effettuato perquisizioni personali e domiciliari a carico di alcuni minorenni componenti della banda che da diversi mesi terrorizzava i coetanei in città.
I giovani sono accusati di associazione a delinquere finalizzata al compimento di una serie indeterminata di delitti, in modo particolare rapine e furti.
Dalla primavera scorsa, molti ragazzi di Siena sono stati costretti ad uscire di casa con la paura di essere presi di mira dalla “baby gang” che imperversava sul territorio.
In diverse documentate circostanze, senza alcun motivo e solo per imporre la propria egemonia nella città del Palio, facendosi forza del gruppo, picchiavano i coetanei, pretendendo da loro soldi, li minacciavano intimandogli di non azzardarsi a sporgere denuncia alla polizia, pena conseguenze ancora più gravi, o commettevano furti ai danni di ignari titolari di attività commerciali.
Le indagini, coordinate dal Procuratore Capo della Repubblica per i Minorenni di Firenze, Dott. Antonio Sangermano, unitamente al Sostituto Procuratore Dott.ssa Ersilia Spena, sono scattate a seguito di alcuni interventi dei poliziotti delle Volanti della Questura di Siena, poi sviluppati dagli investigatori della locale Squadra Mobile.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità