Castelfiorentino

Anziano “vuol diventare” vigile per non stare a casa

La singolare storia di un anziano 80enne della città valdelsana

Anziano “vuol diventare” vigile per non stare a casa
Val d'Elsa, 10 Aprile 2020 ore 14:53

Anziano “vuol diventare” vigile per non stare a casa

Lo dice il decreto, state a casa. Si esce solo per motivi di lavoro, approvvigionamento (non tutti i giorni) o per motivi di salute. Il messaggio non deve essere stato ancora chiaro ad un uomo di 84 anni di Castelfiorentino che, tutti i giorni, gira come se nulla fosse a bordo della sua Panda 30 rossa.

L’anziano è stato fermato dalla Polizia municipale e alla richiesta su dove andasse ha risposto: “Ah, io sarei fuori tutti i giorni, ma voi che mi ci trovate allora? Sapete che si fa: mi metto una divisa e vado a giro come voi”.

A raccontare l’accaduto è stato il sindaco Alessio Falorni durante la sua consueta diretta Facebook. La rubrica è la classica: «Ma ‘ndo tu vai».

«Ovviamente c’è voluta tutta la pazienza dei vigili per ricondurlo a una visione più mite ed equilibrata di ciò che stava facendo», ha spiegato il primo cittadino.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità