Accoltella la madre: arrestato 31enne a Chiusi

La violenta aggressione ieri sera. La donna è stata colpita con inaudita ferocia al viso, al collo e al petto. E' gravissima.

Accoltella la madre: arrestato 31enne a Chiusi
Siena, 20 Aprile 2019 ore 11:24

Accoltella la madre: arrestato 31enne a Chiusi.

L’ha accoltellata più volte, con inaudita ferocia. Al viso, al collo, al petto. La violenta aggressione è avvenuta ieri sera, poco dopo le 21.30, a Chiusi, in provincia di Siena. Vittima una donna di 61 anni, originaria del messinese, che sarebbe stata accoltellata dal figlio 32enne, che vive con lei. L’aggressore l’ha colpita con un coltello da cucina di trenta centimetri. La donna ha riportato la perforazione di un polmone oltre a molte altre ferite, anche all’avambraccio, nell’evidente tentativo di difendersi.

Un lago di sangue

La donna è stata trovata dai soccorritori del 118 e dai carabinieri di Chiusi Scalo riversa in un lago di sangue. Le indagini immediatamente svolte dal Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Siena e da quelli del Norm della Compagnia di Montepulciano hanno puntato immediatamente nell’ambito famigliare: i militari hanno fermato figlio della 61enne, accusato di tentato omicidio, che è stato tradotto nel carcere senese di “Santo Spirito”, a disposizione del pubblico ministero Silvia Benetti. La donna gravemente ferita è stata trasportata con elisoccorso al Pronto soccorso dell’ospedale senese delle Scotte, dove è stata ricoverata in Terapia intensiva in coma farmacologico.