Attualità
Investimenti pubblici

Pronti a partire 500mila euro di interventi pubblici a Poggibonsi: ecco il dettaglio

Ponte Nenni, via Montegrappa ed efficientamento energetico: sono le tre direttrici di movimento di oltre mezzo milione di euro di interventi pubblici pronti a partire a Poggibonsi. Ne parla l'assessore Fabio Carrozzino.

Pronti a partire 500mila euro di interventi pubblici a Poggibonsi: ecco il dettaglio
Attualità Siena, 22 Gennaio 2022 ore 12:28

Quattro procedure di gara in fase di completamento per altrettanti interventi in programma. Un investimento complessivo che sfiora i 500mila euro e che riguarda la manutenzione del ponte Nenni, la prosecuzione della sistemazione di via Montegrappa e due interventi di efficientamento energetico destinati al palazzo comunale e alla scuola di via Sangallo cofinanziati dalla Regione Toscana.

Pronti nuovi lavori pubblici a Poggibonsi, ecco dove

“Lavori che guardano alla sicurezza e alla sostenibilità - dice l’assessore Fabio Carrozzino – Un percorso che prosegue e che ci ha visto impegnati nella progettazione, nel recupero delle risorse e quindi nella pubblicazione dei procedimenti di gara”. Nel dettaglio, è già chiusa la procedura semplificata per affidare il recupero corticale delle strutture in calcestruzzo armato del ponte Nenni, 90.000 euro di investimento. Risorse proprie del Comune per ricostruire le parti ammalorate, eliminare le fessurazioni e proteggere le strutture sottostanti. Un'operazione di ripristino della struttura, in piena sicurezza, che sarà eseguita nei prossimi mesi con lavori che avranno una durata stimata di circa due mesi e, interessando il sotto dell’impalcato, non interferiranno con la normale circolazione. Completata anche la procedura per l’intervento di sistemazione di un secondo tratto di via Montegrappa, quello tra via Diaz e via Martiri di Belfiore per una lunghezza complessiva di circa 180 metri. Un intervento di risanamento del manto con formazione di un nuovo fondo realizzato con un investimento di 100mila euro e con cui prosegue l’intervento che ha riguardato la strada fino all’innesto con via Diaz e contestualmente tutta la zona di largo Usilia con rifacimento dei marciapiedi che circondano il giardino, sistemazione dell’area a verde, miglioramento del piano viabile laddove necessario. Chiusa anche la procedura per l’intervento di efficientamento energetico dell’edificio scolastico di via Sangallo (asilo nido La Coccinella e scuola d’infanzia Mastro Ciliegia) con cui si completano i lavori già eseguiti in anni recenti. L’intervento è finalizzato al miglioramento energetico, con un investimento di 54.500 euro, cofinanziato con 40.500 euro da risorse regionali. In fase finale invece la procedura di gara per affidare i lavori di efficientamento del palazzo comunale, un intervento di miglioramento energetico con sostituzione degli infissi esistenti e del generatore di calore, dal costo di 221.200 euro, cofinanziato dalla Regione per 167.500 euro. “Progetti che diventeranno cantieri in tempi diversi, legati non soltanto alle condizioni climatiche ma anche alla necessità di corrispondere ad esigenze diverse. L’iter intanto prosegue”, dice Carrozzino.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter