Attualità
nuovi strumenti

Nuovi servizi a disposizione a Monteriggioni per la raccolta differenziata

Il Comune di Monteriggioni si adopera in prima persona per migliorare i servizi in favore dei turisti: ecco l'installazione di una importante area per la raccolta differenziata.

Nuovi servizi a disposizione a Monteriggioni per la raccolta differenziata
Attualità Val d'Elsa, 03 Dicembre 2021 ore 18:59

Continua l’opera da parte dell’Amministrazione comunale di Monteriggioni per dotare il territorio di servizi idonei per i visitatori e turisti. La strategia è quella di incrementare e mantenere servizi e proposte di qualità, per una continuità dei flussi turistici durante tutte le stagioni. L’obiettivo è quelli di creare sempre più opportunità per stabilizzare il flusso turistico nel Comune.

Investimenti del Comune di Monteriggioni per la differenziata

Se da una parte è stato possibile lavorare su appuntamenti stabili e di qualità che si ripeteranno negli anni volti anche ad intercettare pubblici diversi e dagli interessi variegati, l’altro aspetto è legato a quello dei servizi. Nell’ultimo periodo lo stanziamento per dare continuità all’opera di illuminazione del Castello ed oggi un’ulteriore conferma.

A renderlo noto è stata l’assessora all’ambiente Diana Nisi, «cerchiamo di fornire dei servizi di qualità ai molti visitatori e turisti che scelgono Monteriggioni. Per questo motivo abbiamo pensato di spostare nell’area camper un grande raccoglitore per la raccolta differenziata, così da consentire anche ai turisti di praticare questo fondamentale meccanismo di sostenibilità ambientale, in maniera più semplice ed efficace. È stato riutilizzato un contenitore che, nella zona dove era stato precedentemente collocato, non dava modo di sfruttare al meglio tutte le sue potenzialità. Crediamo fermamente che sia stata un’azione lungimirante ed utile per il territorio. Spesso le percentuali di raccolta differenziata tendono ad abbassarsi nel corso dei periodi con maggiori flussi turistici, proprio per la presenza di gruppi non abituati al modello di raccolta differenziata, ma abbiamo optato per questo spostamento, così, da migliorare la raccolta differenziata anche per l’Area Camper».

Servizi, ma anche proposte, infatti, un’ulteriore strategia messa in campo è quella relativa alle visite guidate del territorio. Nei giorni 5 e 8 dicembre e 1 e 2 gennaio si svolgeranno delle visite guidate del castello di Monteriggioni. Saranno previste due partenze giornaliere con orario 10.45 e 12.00. Ritrovo presso biglietteria del camminamento sulle mura, lato sud (P.zza Alighieri).
Tariffe: intero € 8, ridotto € 6, gratuito fino a 7 anni. Tariffe per famiglie con ragazzi da 8 a 17 anni. Sono inclusi gli ingressi ai camminamenti sulle mura e al percorso didattico "Monteriggioni in Arme". Le visite si svolgeranno al raggiungimento di numero minimo di partecipanti per turno. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA. NECESSARIO GREEN PASS.