Attualità
Gaiole in Chianti

Covid-19: dal Comune contributi per 28 aziende

Sono 28 le attività economiche, commerciali e artigianali con sede operativa nel territorio comunale di Gaiole in Chianti che beneficeranno dei contributi a fondo perduto

Covid-19: dal Comune contributi per 28 aziende
Attualità Siena, 16 Febbraio 2022 ore 12:36

Sono 28 le attività economiche, commerciali e artigianali con sede operativa nel territorio comunale di Gaiole in Chianti che beneficeranno dei contributi a fondo perduto previsti dal bando pubblicato dal Comune, nell’ambito delle misure straordinarie finalizzate a sostenere la tenuta del sistema economico locale, durante l’emergenza sanitaria da Covid-19.

L’importo complessivo dei fondi messo a disposizione era di 46mila euro. Il Comune sta procedendo in questi giorni con la liquidazione delle somme dovute.

“Il Comune di Gaiole in Chianti in questi anni difficili segnati dalla pandemia, ha cercato di affiancare le imprese con aiuti concreti e tempestivi secondo le proprie possibilità. –commenta Michele Pescini, sindaco di Gaiole in Chianti – Lo abbiamo fatto nel 2020 programmando una serie di provvedimenti straordinari tesi a garantire liquidità alle aziende e abbiamo continuato a farlo negli anni successivi. Questo bando, in particolare, ci ha consentito di coprire con un contributo a fondo perduto che varia dai 500 ai 2mila euro a domanda, una parte dei costi di investimento e di gestione sostenuti dalle aziende locali nel 2020. La risposta al bando in termini di partecipazione è stata importante e nei prossimi giorni procederemo con il pagamento dei beneficiari. Inoltre sulla somma complessiva stanziata per la misura, pari a 46mila euro, abbiamo registrato anche un piccolo avanzo che sarà utilizzato dal Comune per le prossime azioni tese a dare ristoro alle aziende sulle perdite subite.”

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter