Attualità
NOVITA'

Avanti sull'efficientamento energetico, Poggibonsi si aggiudica 275mila euro

Bussagli. “Due gli interventi, il completamento dei lavori già realizzati alla scuola di via Sangallo e Palazzo Comunale. Obiettivi: ridurre consumi e spese. Un'azione progettuale che prosegue”

Avanti sull'efficientamento energetico, Poggibonsi si aggiudica 275mila euro
Attualità Val d'Elsa, 13 Novembre 2021 ore 16:11

Il Comune di Poggibonsi si aggiudica due contributi regionali per l'efficientamento energetico di immobili pubblici, pari a complessivi 275mila euro. I finanziamenti sono frutto dello scorrimento della graduatoria da parte della Regione Toscana relativa al bando per l'efficientamento energetico di edifici pubblici. Con altri 3 milioni di euro stanziati da parte della Regione saranno finanziati altri sedici progetti di Comuni.

Il sindaco Bussagli

“Due sono del nostro Comune - dice il sindaco David Bussagli - Il primo riguarda la scuola di via Sangallo per un importo di circa 54 mila a definitivo completamento dei lavori eseguiti qualche anno fa. Il secondo contributo riguarda l'efficientamento del palazzo comunale per circa 221mila euro”.

“I due progetti consentono di continuare a perseguire obiettivi quali la riduzione de consumi energetici, delle emissioni di CO2 e il miglioramento anche delle condizioni di lavoro e più generale di fruizione di questi spazi – prosegue il sindaco - Interventi utili e necessari anche per risparmiare risorse pubbliche da riutilizzare per altri servizi".

Le due opere sono state inserite nel piano delle opere pubbliche con modifiche discusse e approvate nell'ultimo consiglio comunale.

“Un impegno progettuale che prosegue su tutti i fronti – dice il sindaco – e che è necessario accompagnare per farci trovare pronti a cogliere le eventuali opportunità presenti nella programmazione ordinaria e in quella straordinaria, propria di questa fase storica”.

Il bando in questione, pubblicato dalla Regione Toscana nel 2017, è cofinanziato dal POR FESR 2014-2020 ed è nato con lo scopo di incentivare la realizzazione di progetti di miglioramento dell'efficienza energetica di immobili pubblici.