La sanzione

Tenta di vendere abbigliamento con griffe false: fermato e denunciato dalla Stradale

Tenta di vendere abbigliamento con griffe false: fermato e denunciato dalla Stradale
Siena, 02 Giugno 2020 ore 16:28

Non è andata a buon fine l’avventura di un venditore ambulante di 55 anni, residente a Colle di Val d’Elsa che, nel fine settimana, è stato fermato dalla Polstrada di Siena, mentre nella sua auto trasportava capi di abbigliamento contraffatti.

L’uomo, originario del Marocco, si stava dirigendo nel centro di Montepulciano, ma è incappato in un posto di controllo. Una pattuglia del Distaccamento della Polizia Stradale stava presidiando le strade di accesso in città e ha notato nell’auto dell’uomo merce che appariva sospetta.

Gli agenti hanno proceduto al controllo rinvenendo 27 capi, tra jeans, pantaloni, polo, camicie, magliette, giacche e scarpe, tutti palesemente contraffatti e riportanti i marchi delle più note griffe taroccati, che avrebbero fruttato oltre 500 euro.

Tutta la merce è stata quindi sequestrato dai poliziotti, che hanno denunciato lo straniero per ricettazione e commercio di prodotti contraffatti.

Inoltre, la Polstrada ha segnalato l’accaduto alla Divisione Anticrimine della Questura di Siena, per valutare l’emissione nei suoi confronti del foglio di via obbligatorio e impedirgli così di ritornare a Montepulciano.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità