Poggibonsi

San Lucchese, tre momenti trasmessi in tv e in streaming

Bussagli: “Grazie alla comunità francescana, ai sacerdoti della città e alle tante associazioni coinvolte, festeggeremo, anche se in maniera diversa il santo Patrono della città”

San Lucchese, tre momenti trasmessi in tv e in streaming
Val d'Elsa, 25 Aprile 2020 ore 13:06

Una festa di San Lucchese diversa da sempre per effetto delle misure restrittive legate al contenimento del Covid- 19 che hanno inciso sulla organizzazione della festa del Santo Patrono di Poggibonsi. “Non sarà possibile festeggiare nel modo in cui siamo abituati a fare – dice il sindaco David Bussagli – ma grazie soprattutto alla comunità francescana, ai sacerdoti della nostra città e alle tante associazioni coinvolte, sono state costruite una serie di iniziative che ci consentiranno di ritrovarci, anche se distanti”. “La sera della vigilia – prosegue il primo cittadino – bello se tutti noi riuscissimo ad illuminare il davanzale delle nostre abitazioni, come tanti ‘piccoli fuochi’ in onore del Santo Patrono e come segno di speranza e fraternità”.

Tre saranno i momenti della festa, tutti trasmessi sia attraverso le televisioni locali, sia attraverso i social. Il primo è quello della vigilia del 27 aprile con un momento di Preghiera nella cappella del Santo animata da un rappresentante dei frati della comunità di San Lucchese. Saranno presenti S. E. Mons. Augusto Paolo Lojudice e il sindaco Bussagli. A seguire riflessioni ed interventi coordinati da Dario Ceccherini. Chiuderà la serata il contributo video con il quale le associazioni e i gruppi tradizionalmente presenti alla festa patronale salutano la città. L’evento verrà trasmesso in diretta da Canale 3 Toscana, CCS, IVO TV streaming, Mia Radio; in differita su Siena TV e sui social da parrocchie e associazioni.

Il giorno di San Lucchese, 28 aprile, alle 17si svolgerà la Santa Messa presieduta da S. E. Mons. Augusto Paolo Lojudice e, a seguire, dal sagrato della Basilica si svolgerà la benedizione alla città con il corpo del Santo. L’evento verrà trasmesso in diretta su C3T, Siena TV, IVO TV streaming, Mia Radio e sui social di parrocchie e associazioni. Alle 18“Campane a festa” con le Chiese che suoneranno le campane contemporaneamente in segno di saluto di tutta la comunità al suo Patrono.
Alle 21 si svolgerà il concerto dei “Servi della Gioia & Friends”. Su un palco virtuale si incontreranno tante associazioni del territorio che condividono l’amore per la musica, la voglia di stare insieme e le iniziative benefiche. L’evento sostiene la raccolta fondi per il progetto di solidarietà alimentare promosso dalla Fondazione territori Sociali Alta Valdelsa.
Il concerto verrà trasmesso su TvedoTV, C3T, SienaTV, IVO TV e canali social dei Servi della Gioia (Facebook e Youtube).

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità