La novità

San Gimignano, svolta per taxi-Ncc: il numero unico

Lo spostamento più lontano previsto, per questo nostro servizio, è da e verso le stazioni di Poggibonsi e di Certaldo, un trasporto di massimo 30 minuti

San Gimignano, svolta per taxi-Ncc: il numero unico
Chianti senese, 20 Settembre 2020 ore 16:28

Da alcuni anni, gli operatori e l’Amministrazione comunale stavano cercando di organizzare un servizio per garantire, su tutta la giornata e che fosse attivo 365 giorni l’anno, gli spostamenti, a carattere privato, dei clienti delle strutture alberghiere ed extralberghiere e delle attività commerciali del territorio e del centro storico. E, finalmente, con l’inizio del mese di settembre, è nato il numero unico di prenotazione per il servizio di Ncc, il noleggio con conducente, che sotto le torri è equiparato al servizio taxi. Un’opportunità nuova che agevola i turisti, le strutture del territorio sangimignanese e quelle del centro storico: il numero unico è +39 353 4129207 ed è attivo 24 ore su 24, 7 giorni alla settimana. È stato possibile far partire questa prestazione grazie alla disponibilità degli operatori, concessionari della licenza per il Comune turrito, e dell’Amministrazione. «In accordo con il Comune, con il sindaco Andrea Marrucci, che ci ha agevolato in tutti i modi, riunendo i vari attori in campo, noi operatori del servizio Ncc siamo riusciti a dar vita al servizio di taxi con il numero unico +39 353 4129207 – hanno affermato, in coro, gli operatori che garantiranno il servizio taxi con questo numero unico -. Chiediamo ai proprietari delle varie attività sangimignanesi di segnalarlo e di metterlo in mostra, nelle loro strutture, in modo da informare i clienti dell’esistenza di questo numero e del nostro servizio. Infatti, da settembre il cliente, o direttamente la struttura, potrà chiamare il nostro numero di cellulare, invece di provare a contattare i vari operatori come accadeva prima, e un giorno per uno, durante la settimana, 24 ore su 24, noi operatori autorizzati dal Comune siamo a disposizione per servire il territorio. Un modo per agevolare le strutture e gli ospiti che vengono a visitare la nostra città: un servizio taxi vero e proprio, per brevi spostamenti, dalle strutture del territorio verso il centro storico e viceversa. Lo spostamento più lontano previsto, per questo nostro servizio, è da e verso le stazioni di Poggibonsi e di Certaldo, un trasporto di massimo 30 minuti. Per i servizi più lunghi restano attivi i numeri di tutti gli operatori concessionari delle licenze di noleggio con conducente del Comune di San Gimignano». Questo il commento del primo cittadino Marrucci: «La qualità dell’offerta turistica passa inevitabilmente dalla qualità, dalla trasparenza e dal rispetto delle norme vigenti dei servizi erogati sul territorio. Il numero di chiamata unico, attivo 24 su 24, va in questa direzione e, in quest’ottica, siamo certi di poter contare sulla collaborazione di tutti gli operatori turistici e di tutte le strutture ricettive e ci auguriamo che il servizio possa diventare più efficiente ed efficace». «Come per tutte le cose nuove, ci sarà bisogno di collaborazione e di pazienza per i primi giorni di rodaggio: stiamo cercando di organizzarci al meglio possibile. Nel caso si evidenziassero delle difficoltà, noi operatori siamo disponibili a confrontarsi per migliorare questo nostro servizio» hanno concluso gli operatori che hanno dato vita al servizio unico di taxi, dimostrando la loro disponibilità nel voler perfezionare questa nuova prestazione.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità