L’iniziativa

La Cappella di Piazza del Campo si accende a sostegno e tutela dei diritti umani

Giovedì 10 dicembre una luce arancione per l’umanità

La Cappella di Piazza del Campo si accende a sostegno e tutela dei diritti umani
Altro Siena, 08 Dicembre 2020 ore 18:36

Giovedì 10 dicembre, la Cappella di Piazza del Campo diventa simbolo della tutela dei diritti di tutti illuminandosi di luce arancione. Un gesto, semplice quanto forte, per ricordare che 72 anni fa l’Assemblea generale delle Nazioni Unite firmava la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Sempre il 10 dicembre verrà celebrato anche il “Soroptimist day” come momento di riflessione e partecipazione a progetti umanitari. Ultima tappa della campagna “Orange the World 2020” per dire no alla violenza contro le donne. Iniziata lo scorso 25 novembre con un analogo evento di luce e che ha portato alla fornitura gratuita di trecento mascherine arancioni indossate dagli appartenenti al Corpo di Polizia Municipale dal Club Siena dell’associazione Soroptimist.

“Considerato l’elevato valore sociale e culturale – ha sottolineato l’assessore alle Politiche giovanili Clio Biondi Santi -, questa iniziativa rappresenta, ancora una volta, un efficace veicolo di sensibilizzazione dell’opinione pubblica per battaglie che riguardano tutti indistintamente nonché un nuovo attivismo in era Covid, visto che le condizioni attuali non ci permettono di organizzare eventi in presenza”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità