L’Intervento

Camionista sostituisce carta tachigrafica: la Stradale di Siena gli ritira la patente

Camionista sostituisce carta tachigrafica: la Stradale di Siena gli ritira la patente
Siena, 29 Luglio 2020 ore 16:11

Un camionista di 45 anni, originario del nolano (Na), dopo essere stato fermato dalla Polizia Stradale di Siena, è stato sanzionato e ha subito il ritiro della patente poiché aveva scambiato la carta tachigrafica per aggirare i tempi guida e di riposo. 

È accaduto a Siena, lungo la tangenziale, nel corso dei controlli volti a intensificare l’attività di prevenzione nei confronti di chi guida i mezzi pesanti. 

Il camionista era partito da Terni ed era diretto a Monteriggioni per trasportare prodotti alimentari, ma non aveva fatto i conti con gli agenti della Polstrada che hanno iniziato a controllare la scatola nera del mezzo, dato che si erano accorti di qualcosa che non era regolare.

Messo alle strette, il 45enne ha confessato che aveva introdotto una carta tachigrafica non sua, bensì del titolare della ditta.

La Polstrada gli ha così ritirato la patente e decurtato 10 punti dalla CQC elevando inoltre una serie di sanzioni pari a circa 1.400 euro.

Anche per il titolare della ditta scatteranno il sequestro della carta impropriamente utilizzata, la decurtazione di 10 punti dalla CQC e una sanzione pari a 1.200 euro.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità