La decisione

Annullata la Notte Gialla 2020 a Colle di Val d’Elsa

Annullata la Notte Gialla 2020 a Colle di Val d’Elsa
Val d'Elsa, 28 Agosto 2020 ore 10:43

A Colle di Val d’Elsa, è stata annullata la Notte Gialla, che si sarebbe dovuta tenere sabato 5 settembre.

“Con nostro grande rammarico comunichiamo che abbiamo deciso di annullare La Notte Gialla 2020.
Purtroppo la situazione attuale dei contagi, il nuovo Dpcm e le disposizioni che avremmo dovuto attuare rendono impossibile la realizzazione stessa della manifestazione, nonostante tutte le modifiche che avevamo apportato al programma, e gli sforzi di queste ultime settimane per continuare a crederci.” E’ quanto comunica l’associazione La Scossa che organizza l’evento.

“La popolarità conquistata dalla Notte Gialla, in 5 anni di sacrifici ed impegno, ed il grande flusso di pubblico previsto, rendevano impossibile una gestione in sicurezza per tutti noi, sui quali sarebbero ricadute tutte le responsabilità.

Fin dal primo momento ci eravamo promessi che era nostro dovere provarci per mandare un messaggio importante a tutti coloro che ci hanno visto crescere in questi anni ed hanno sempre scelto di supportarci nella realizzazione. Parallelamente abbiamo sempre avuto in mente che il nostro ruolo dovesse essere prima di tutto di esempio, sopratutto per tutti quei giovani che sono i primi protagonisti della Notte Gialla e della nostra associazione.

E’ stata una decisione sofferta, ma presa con coscienza nel rispetto della salute di tutti visto il peggiorare della panoramica nazionale. Speriamo che la nostra rinuncia possa diventare un nuovo messaggio forte di sensibilizzazione per tutta la comunità valdelsana su quanto ancora sia importante tenere alta l’attenzione su certe tematiche.

Vogliamo ringraziare i tanti sponsor che nonostante la crisi avevano ancora una volta scelto di aiutarci, tutti i nostri volontari che hanno dedicato tempo e impegno nell’organizzazione nonostante l’assenza di certezze.

Proveremo a valutare delle opzioni alternative nelle prossime settimane se la situazione dovesse migliorare e permetterlo. Torneremo, insieme e sarà ancora più giallo e bello.”

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità